Banda Rolex: fermati cinque italiani a Ibiza

orologi OGGI IN EDICOLA | VIDEO | NEWSLETTER

replica orologi in vendita ACCEDI | REGISTRATI | INFO

orologi replica

DIRETTORE GIULIANO FERRARA

Breaking News 21:00 M.O.: Washington "sostiene con forza" il cessate il fuoco 21:00 Immigrati: Napolitano, apprezzamento per proposte Alfano 21:00 Libia: Usa, raid non identificati sono di Egitto ed Emirati 21:00 Omicidio-suicidio nel Pisano, uccide moglie e s'impicca 20:00 M.O.: Mogherini, bene tregua, ora obiettivo intesa stabile 20:00 Siria: ucciso jihadista Usa, combatteva con Stato Islamico 20:00 Siria: Is chiede riscatto 6,6 mln per volontaria Usa 26enne 20:00 Donna decapitata: autopsia, killer ucciso da piu' colpi 19:00 Sud Sudan: elicottero Onu abbattuto, equipaggio russo 19:00 M5S: Grillo a eletti, stop interviste. Stampa stravolge Sezioni Abbonamenti Ebook Home Elefantino Editoriali Blog Rubriche Lettere Foglianti Archivi Casa ABBONAMENTI EBOOK CASA

replica orologi in vendita NOTIZIE

Banda Rolex: fermati cinque italiani a Ibiza

25 ago 2014 ore 14:33

COMMENTA 0   |   STAMPA   |   E-MAIL

replica orologi rolex (AGI) - Roma, 25 ago. - Cinque italiani sono stati arrestati a Ibiza perche' accusati di aver compiuto una serie di furti ai danni di turisti, avendo come obiettivo principale gli orologi Rolex. Gli arresti sono frutto di una sinergia tra la polizia spagnola e quella italiana: nel caso specifico, hanno agito rappresentanti della Udyco (Unidad de Droga e Crimen Organizado) di Ibiza, coordinato dalla Udyco Central di Madrid, in collaborazione con il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale, con il Servizio Centrale Operativo della Direzione Centrale Anticrimine e con la Squadra Mobile di Napoli. (AGI) .

STAMPA   |   E-MAIL

comments powered by Disqus Articoli

piu letti

piu condivisi

Francesco, le buone cose di ottimo gusto che pensa e il freno del gesuita

Il Dio che uccide e la rimozione

Chi sono io per bombardare? La chiesa e la verità sulla persecuzione

Sardegna libre

La difficile recezione della svolta del Papa (se è svolta)

Il jihadista John e il reporter Jim

Maddeché

In lode dell’orsa maggiore

Sardegna libre

No, Gaza non è il ghetto di Varsavia

Non abortisci il disabile? Sei immorale

Perché ritorna il “made in Britain”? Citofonare Margaret Thatcher

Sgozzati dal multiculturalismo

Chi sono io per bombardare? La chiesa e la verità sulla persecuzione

In primo piano Quando c’era la naja almeno certi coglioni restavano chiusi in caserma

Cogli la sua rosa d’amore

Adesso la smettete di tirarvi secchiate d’acqua e cominciate a giocare?

Chiappe, droga e famiglie. Chi ha vinto e perché gli Emmy e gli Mtv Awards

Vittima e carnefice s’incrociano in una storia americana X

Cosa ordinano su Amazon i jihadisti prima di andare in Siria?

L’Eurovertice di Lampedusa


orologi replica


\\ n